6 Esercizi per Migliorare l’Autostima

Esercizi-Migliorare-Autostima

Pensi di non valere molto? Vorresti avere un modo per convincerti che, in realtà, sei un’eccellente persona, che ha il suo perché, e vorresti farlo vedere a tutti? Allora questi esercizi sono quello di cui hai bisogno.

Leggili, apprendili, mettili in pratica. E poi vai a sfondare!

Esercizio 1

Prendi un quaderno e scrivi:

  • 5 cose che ti piacciono del tuo corpo: gli occhi, i capelli, la pelle, le orecchie, le mani, i piedi, l’altezza, il sorriso… qualunque cosa sia di positivo, scrivila.
  • 5 cose della tua personalità che ti soddisfano: sei gentile? Hai capacità di ascolto? Riesci ad immedesimarti nelle persone? Sei simpatico o simpatica? Anche in questo caso, scrivi tutto quello che ti viene in mente.

La cosa fondamentale è fare la lista, non importa (per ora) se le cose che hai scritto non ti convincono ancora al 100%.

Metti da parte la lista, vai a prendere un caffè o fai qualche altra cosa, torna dopo un’oretta e leggila: immagina ora di poter conoscere una persona con le caratteristiche descritte e cerca di capire se ti possa rendere felice il semplice fatto di poterla conoscere e annoverare tra i tuoi amici. Se la risposta è si, bene!

Esercizio 2

Trova una tua foto di quando eri piccolo, quasi bambino. Tienila per un attimo tra le mani e guarda gli occhi del fanciullo che eri. Ora pensa che tutte le cose che ti dici di male, le dici a quel bambino. Questo dovrebbe aiutarti ad essere molto più tollerante e indulgente con quel bambino che porti sempre dentro di te.

Esercizio 3

Alla fine di ogni giorno e per almeno trenta giorni, prendi un quaderno e scrivi il tuo stato d’animo, oppure riporta cose positive che hai fatto.

  • “Oggi mi sono sentite bene con me stesso / a perché…”
  • “Oggi ho fatto qualcosa di buono per me, quando…”
  • “Comincio a capire che ho la virtù della…”
  • “Anche se ho fatto un errore, mi rendo conto che…”

Esercizio 4

Esprimi le tue esigenze. Ogni persona ha delle cose che vuole fare, degli obiettivi che vuole raggiungere, delle idee da mettere in pratica.

Ricorda che le persone non devono essere valutate per quello che hanno, ma per quello che sono.

Ancora una volta, prendi un quaderno e scrivi “I miei bisogni più importanti sono…”

Esercizio 5

Impara a dire di NO. Se gli altri cercano imporre la loro volontà sulla tua, se vogliono farti fare cose che non vuoi, scegli di dire “no“.

Quando neghi qualche cosa, ti imponi come una persona determinata. Dopo il “no” rispondi educatamente, prontamente e con fermezza ed esponi le tue motivazioni.

Esercizio 6

Presta particolare attenzione ai tuoi punti di forza, ne guadagnerai in fiducia. Se concentri l’attenzione solo sugli errori, ti sentirai una persona sempre più insicura e finirai per fare ancora più errori.

Ricorda che tutti sbagliano e nessuno è perfetto. Non è solo un modo di dire, ma la realtà. L’importante è saper reagire agli errori, sapersi riprendere.

Sii consapevole del fatto che vale la pena migliorare la tua autostima, metti in pratica questi semplici esercizi per un po’ di tempo e, dopo un po’, guardati indietro per capire se hai fatto bene o meno, se stai migliorando.

Se hai seguito tutto alla lettera, dovresti notare dei miglioramenti in te, in caso contrario, continua ad insistere.

Dicci il tuo commento, puoi farlo anche in forma anonima ;)