Scegliere una escort, 5 consigli da non dimenticare

Scegliere una escort: consigli da non dimenticare

Trovare un’escort, un’accompagnatrice di lusso non è una cosa semplice e spesso si fa fatica, soprattutto per chi conosce poco il settore e non ci si è mai “addentrato” fino in fondo. In questo articolo vogliamo darti 3 consigli su come poter trovare la tua escort ideale, in ogni parte d’Italia.

Consiglio 1, affidati solo a siti certi e sicuri

Trovare una escort non è facile, in maniera particolare se ne cerchi una di una certa classe. Ci sono tanti siti di annunci tra i quali dovrai destreggiarti per evitare i fake, ovvero annunci fasulli fatti con il solo scopo di spillare soldi.

Se vuoi andare sul sicuro, scegli siti affidabili e sicuri, come ad esempio Escort.it , dove troverai una lista di siti web che sono consigliati da escort.it stesso (noi non li abbiamo provati, per cui non possiamo entrare nel merito), oppure expoescort.xxx , sito specializzato in accompagnatrici di lusso in ogni parte d’Italia, da Milano a escort Roma, e non solo.

Insomma, un po’ di sano dubbio è lecito in questo caso, perché si sta entrando in un mondo in cui, se non si sta attenti, ci potrebbero essere dei rischi.

Consiglio 2, entra in contatto con la escort

Scegliere una escort

Scegliere una escort

Una volta che hai trovato una ragazza che ti piace, contattala. Ricorda che per telefono non devi entrare nei dettagli, né tantomeno raccontare qualche cosa di te. Lei è una professionista e tu sei disposto a pagare per i suoi servizi di accompagnatrice (non sessuali, ricorda, la prostituzione è vietata in Italia).

La telefonata deve essere veloce e serve solo per fissare un appuntamento.

Consiglio 3, l’incontro

Preparati con cura prima dell’incontro. Come detto prima, lei è una professionista, quindi devi prenderti cura di te, un po’ come se fossi al primo appuntamento con una ragazza.

Lavati, fatti quella barba (a meno che sia nel tuo stile), raditi se ami farlo, e lavati i denti.

Non c’è niente di peggio che andare ad un incontro con un’accompagnatrice tutto trasandato, soprattutto se è una donna di classe.

Consiglio 4, lo stare insieme

Passa con lei il tempo per cui sei disposto a pagare, che siano poche ore in una serata o un interno fine settimana, a te la scelta. Ovviamente, più tempo passerai con lei e maggiore sarà anche la spesa cui andrai incontro.

A tal proposito, ci sono alcune cose che devi sapere in merito al pagamento, te le diremo al prossimo punto.

Ricorda che per tutto il tempo dell’incontro devi rispettarla, devi farla sentire coccolata e devi stimarla, se vuoi che lei faccia lo stesso con te.

Consiglio 5, il pagamento

Non tirare mai sul prezzo, soprattutto con una escort di classe. Non sei alla fiera dell’usato, non sei ad un mercatino delle pulci, non stai comprando nulla, bensì stai pagando una professionista per il suo tempo, perché ti “accompagni” e stia con te.

E ricorda che il pagamento deve avvenire per contanti, per la tua sicurezza.

Precauzioni finali

Chiudendo questo articolo, vogliamo darti alcune precauzioni finali, che ti potrebbero tornare utili soprattutto se è la tua prima volta con un’accompagnatrice:

  • non raccontare nulla della tua vita privata, non ce n’è bisogno. Non sai mai chi hai di fronte e poi non sei lì per parlare di te, ma per divertirti;
  • non pagare mai con carta di credito, usa sempre i contanti;
  • rispetta la donna che hai di fronte;
  • se vuoi andare sul sicuro, non lesinare sul prezzo e scegli solo i servizi di escort che si appoggiano ad agenzie serie, che fanno un certo filtro a monte prima di proporre i servizi della stessa donna agli utenti.
mm
Sono nata in Russia, ma ho vissuto tanto tempo in Italia e sento un po’ mia questa nazione. Ho vissuto anche in Svezia e ad Amsterdam… oggi invece vivo a Londra (ma torno spesso in Italia)! Kisses! :*

One Response

  1. woobs 21 luglio 2017

Dicci il tuo commento, puoi farlo anche in forma anonima ;)