10 cose da NON dire al primo appuntamento

primo-appuntamento

Ok, finalmente il primo appuntamento. Ci hai messo tanto per riuscire a convincerla ad accettare l’invito ad uscire con te e ora non vorrai certo rovinare tutto dicendo delle cose sbagliate, vero?

Ecco le 10 cose che NON dovresti assolutamente far entrare nel discorso.

Parlare della tua ex. E’ una storia finita, insomma, ora sei lì con un’altra ragazza che, nei tuoi obiettivi (e magari anche nei suoi) dovrebbe andare a riempire il vuoto lasciato proprio dalla tua ex. E non è bello tirare in ballo quella donna, per nessun motivo, neanche se è solo per parlarne male. Lascia spazio alla persona che hai davanti e alle emozioni che saprà farti vivere.

Tua mamma. Sei sufficientemente adulto da fare le cose da solo, o no? E’ per questo motivo che non dovresti mai tirare in ballo tua mamma, per nessuna ragione al mondo, neanche per parlare bene delle lasagne che sa preparare.

La carriera. Al primo appuntamento non dovresti mai entrare in ambito lavorativo, non è il momento giusto, neanche se hai appena avuto una promozione. Lei si trova al tavolo con te perché vuole conoscere te, non la tua professione (e, per ora, neanche sapere quanto guadagni).

Criticare l’abbigliamento. Ognuno ha dei gusti in fatto di abbigliamento e se quelli della ragazza che hai di fronte non ti piacciono e pensi che la signora Rottenmeier di Heidi vesta meglio, non farglielo notare, il primo appuntamento non è fatto per critiche di questo genere.

Sottolineare l’abbondanza del piatto altrui. Frasi come “vuoi davvero mangiare tutto quello?” non aiutano certo a costruire una solida relazione, sono cose da evitare.

Criticare i gusti culinari. Un po’ come criticare l’abbigliamento non è carino e un po’ come sottolineare quanto, l’altra persona, ha intenzione di mangiare (o ha mangiato), anche evidenziare come quello che lei ha scelto sia una schifezza pazzesca, non ti fa certo guadagnare punti ai suoi occhi. In fondo, lo mangia lei, mica tu.

Dire frasi offensive o tendenti al razzismo. Non conosci mai la storia che sta dietro alle spalle di una persona, dunque non sai in che maniera potrebbe reagire a determinate frasi di tipo offensivo o razzista.

Parlare di cosa farai dopo l’appuntamento. Non avrai mica organizzato un dopo cena che non preveda lei, vero? E’ il primo appuntamento, devi riservare tutte le attenzioni e le accortezze a lei, è importante. Anche se volessi vedere il secondo tempo della Juventus o è la festa di compleanno del tuo amico Gigi, non importa. Tutto viene in secondo piano.

Dimostrare di essere geloso. E’ vero che è il vostro primo appuntamento, ma potrebbe anche capitare che lei si ritrovi per un attimo ad inviare dei messaggi a qualcuno (può essere la mamma, la migliore amica, il migliore amico, …). A te non deve importare, non devi essere geloso, né dimostrarti paranoico o asfissiante. Lei ha bisogno di libertà, vuole essere sé stessa, e non cerca certo un peso da portare dietro.

mm
Sono nata in Russia, ma ho vissuto tanto tempo in Italia e sento un po’ mia questa nazione. Ho vissuto anche in Svezia e ad Amsterdam… oggi invece vivo a Londra (ma torno spesso in Italia)! Kisses! :*

Dicci il tuo commento, puoi farlo anche in forma anonima ;)