Come leccare la figa: Consigli Pratici

Come leccare la fica

A letto è bello fare tutto, lasciarsi andare e sperimentare, tra i due partner, quanto più possibile: dai preliminari (che servono anche per ritardare l’eiaculazione) al sesso classico, da quello anale fino a pratica un po’ più particolari come la spagnola.

Una pratica particolarmente bella ed eccitante per entrambi i partner è il sesso orale. In questo articolo voglio andare a parlare del sesso orale per la donna, ovvero quando l’uomo lecca la fica.

Prima di procedere con la pratica, però, un po’ di teoria, e che diamine!

Leccare la figa: come è fatta

Per sapere esattamente come fare un connilingus ad una donna, occorre sapere come è fatta la sua zona erotica più sensibile.

Partiamo dall’esterno, dove ci sono le grandi labbra, entrando verso l’interno troviamo le piccole labbra e tutto si va a concentrare sul clitoride, il punto dove si racchiudono tantissime terminazioni nervose.

Le labbra sono un ottimo inizio, inizia a leccare da lì e avvicinati piano piano al clitoride. Il più delle volte non dovresti mai cominciare dal centro, dal clitoride, perché essendo una zona particolarmente sensibile potresti ottenere l’effetto contrario e provocarle un po’ di fastidio.

Come leccare la fica

Ora che sai come è fatta, posso iniziare con una delle tante tecniche che potresti usare per leccare la fica, ma tieni presente che la cosa più importante è la fantasia, dunque osa!

Parti da lontano: inizia magari dal piede, dal polpaccio o dall’interno coscia, baciala con attenzione lì e piano piano avvicinati al suo centro erotico.

Quando ci sarai, ricorda che non stai leccando un gelato, né mordendo qualcosa, la vagina va accarezzata, va assaporata piano piano, con calma, per due motivi: il primo è che potrai farla godere (e godere tu) di più, il secondo è che se ti ci getti a tuffo, con ogni probabilità le procurerai del fastidio.

Inoltre, anche quando la stai già leccando, non concentrarti solo sulla fica ma esplora di tanto in tanto anche altre parti del corpo.

Per leccare la figa, concentrati all’inizio in maniera particolare sulle labbra esterne, poi passa a quelle interne e così via, piano piano vai al centro.

Assicurati di ascoltare la tua donna, che anche se non ti sta magari parlando in quel momento, ti farà capire che cosa la fa godere di più. Quando hai capito cos’è, assicurati di concentrarti su quel ritmo / modo di leccare, non cambiare altrimenti potresti uccidere la sua eccitazione.

La lingua, inoltre, deve essere dura mentre la stai leccando proprio lì (un po’ come il tuo coso quando la scopi, capito?!?), per una donna non c’è niente di più brutto che sentire una lingua moscia che la lecca. Se non sei proprio capace, è perché non hai provato nessuno di questi esercizi per la lingua.

Consigli per farla godere mentre le lecchi la fica

Quando le stai dando piacere con il sesso orale, non fermarti solo a quello, ma esplora il corpo della tua partner con le mani.

In fondo, non è che devi mantenerti in equilibrio che non puoi far girare le tue estremità superiori, o sbaglio?

Per questo, dovresti esplorare l’interno della sua vagina con una o due dita, potresti fare lo stesso con il culo (ma in questo caso presta attenzione a non farle sentire dolore o fastidio), accarezzale le cosce, il seno, i fianchi. Insomma, falla sentire apprezzata e piaciuta.

Perché dovresti farle sesso orale?

Ma devo anche dirtelo? Comunque sia, se sei alla ricerca di motivi, ecco i principali:

  • farle provare piacere e prepararla all’orgasmo, così anche se non duri tantissimo potrai sempre portarla al top del piacere in meno tempo (se ti interessa, leggi i nostri consigli per combattere l’eiaculazione precoce)
  • provare piacere anche tu
  • farla venire, anche se non tutti gli uomini ci riescono e non tutte le donne sono così sensibili, ti assicuro che avere un orgasmo mentre ti lecca la figa è stupendo

Leccare la figa, le conclusioni

Puoi chiamare questa pratica erotica come vuoi: preliminari o sesso con tutti i crismi, poco importa, la cosa fondamentale è che si tratta di una bella pratica da fare, per far godere la tua donna e godere anche tu.

E non ha importanza se la fai prima del rapporto, mentre state già scopando o dopo, la cosa importante è “fallo!”

One Response

  1. andrew 1 marzo 2016

Dicci il tuo commento, puoi farlo anche in forma anonima ;)