Come toccare il seno mentre si fa sesso

Come toccare il seno mentre si fa sesso

Spesso quando si va a letto con una donna ci si concentra quasi esclusivamente sulla vagina, che è effettivamente l’organo con più terminazioni nervose in assoluto, quello del piacere sessuale “estremo”.

Una parte del corpo femminile che non tutti considerano per quanto riguarda il piacere è il seno: benché agli uomini piace, spesso nel momento dell’amplesso viene sottovalutato.

Le donne, invece, sanno quanto sia importante, anche perché, ad esempio, lo usano come potente arma di seduzione.

Inoltre, sono stati fatti diversi studi scientifici sull’importanza del seno durante il sesso. Da essi, è emerso effettivamente l’importanza di toccare le tette mentre si fa l’amore, ed ecco dunque alcuni consigli per poterle “valorizzare”.

Toccare le tette mentre si fa sesso

Accarezzare il seno è importante. Mentre si sta facendo sesso è importante accarezza il seno del proprio partner, non in maniera forte o volgare (comunque si tratta di una zona molto sensibile che, se toccata in maniera dura, fa male, un po’ come per i testicoli maschili), ma sempre dolce e con accortezza, quasi a sfiorarlo.

Bacialo e leccalo, ma non solo la zona dei capezzoli. Se l’area dei capezzoli è indubbiamente quella con il maggior numero di terminazioni nervose, quella principale per dare piacere attraverso la stimolazione del seno, baciare e leccare anche altre zone del seno la farà impazzire di piacere, anche semplicemente perché è qualche cosa di diverso dal solito e perché, mentre lo fai, lei desidererà che tu ti avvicini al capezzolo.

Giochi Erotici "di buon gusto": cioccolato sulle tette e sesso

Giochi Erotici “di buon gusto”: cioccolato sulle tette e sesso

Usare della panna o della Nutella, da spalmare magari sui capezzoli, e da leccare. L’unione tra cibo e sesso è spesso molto forte e quasi sempre azzeccata, non a caso ci sono dei cibi che possono aumentare la carica erotica.

Fare una doccia insieme e insaponare le tette, massaggiandole. Oltre che utile da un punto di vista fisico per la donna (il massaggio al seno, intendiamo), è una potente pratica sessuale.

Usare il seno per farsi masturbare è un’altra bellissima alternativa al sesso classico. In termine tecnico si chiama “spagnola” ed è una pratica che lascia aperte molte strade, tra cui quella del sesso orale (o pompino). Ma potresti anche prendere in considerazione di venire mentre hai il pene tra le sue tette, schizzandole in viso e sul collo, facendoti magari poi succhiare l’uccello dopo l’orgasmo.

Toccare il seno, a cosa stare attenti

Dobbiamo dire due cose importanti per chi volesse fare sesso e toccare il seno: fate con calma e dolcezza.

Il seno è una parte molto delicata del corpo femminile (un po’ come i testicoli per gli uomini), dunque va toccato e stimolato sempre molto lentamente:

  • non strizzatelo come fareste con una spugna;
  • non mordetelo troppo forte;
  • non schiaffeggiatelo con violenza;
  • non tiratelo all’ingiù;
  • non giocate con i capezzoli come fossero le manovelle di una radio

Insomma, siate eleganti perdiamine!

Toccare il seno mentre si scopa, considerazioni finali

Toccare il seno mentre si fa sesso è una delle pratiche erotiche più belle in assoluto sia per l’uomo che per la donna; trattandosi di una delle zone erogene più sensibili del corpo, toccare le tette mentre si attua la penetrazione permette alla donna di raggiungere più facilmente l’orgasmo e, dunque, di godere di più.

mm
Sono nata in Russia, ma ho vissuto tanto tempo in Italia e sento un po’ mia questa nazione. Ho vissuto anche in Svezia e ad Amsterdam… oggi invece vivo a Londra (ma torno spesso in Italia)! Kisses! :*

Dicci il tuo commento, puoi farlo anche in forma anonima ;)